Rovigo, fotografato un Ufo nel cielo. Che succede nel Nord-est?

L’Italia è entrata nelle rotte predilette dagli Alieni? Dopo il clamoroso incontro a tu per tu con il presunto E.T. alto almeno tre metri a zonzo per le strade del Friuli, adesso arriva la segnalazione di un vistoso Ufo che avrebbe solcato i cieli del Veneto. Insomma, due casi nel giro di pochi giorni: mica male…

L'UFO FOTOGRAFATO VICINO A ROVIGO ERA UNA LUCE ROSSA PULSANTE, COME QUESTA

L’ultimo avvistamento giunge dalla provincia di Rovigo: ne hanno dato conto oggi  molti quotidiani locali  ed “Il Resto del Carlino”. Protagonista, un giovane  veronese- Roberto M., 31 anni- mentre si trovava in auto sulla Transpolesana, all’altezza di Canda, lo scorso mercoledì, verso le 18 e 45. In macchina c’era anche il fratello. Proprio lui ha attirato la sua attenzione mostrandogli lo spettacolo dei cinque luminosissimi pianeti visibili ad occhio nudo, in questi giorni, attorno alla Luna.

Ma accanto al nostro satellite i due notano anche qualcos’altro: in direzione di Verona, c’è una luce fortissima, quasi accecante, rosso-rubino, che pulsa, scomparendo e riapparendo ritmicamente. “Non riuscivo a capire che cosa fosse nè a quanta distanza si trovasse, ma in apparenza sembrava piuttosto vicino– racconta Roberto ai giornalisti che lo hanno intervistato. “Restava luminoso per 4-5 secondi , si spegneva e si riaccendeva.” L’uomo, appassionato di fotografia, ha come sempre con sè la sua Reflex con la quale scatta alcune immagini all’oggetto ignoto.

“Ho cercato di riprenderlo, zoomando al massimo, però quando si fa di fretta…Insomma, le foto non sono il massimo”, ammette. Ma ormai i due fratelli, incuriositi, decidono di seguire quella sfera lampeggiante. Si fermano con l’auto e si accorgono che la luce adesso si trova dal lato opposto. “È riapparsa in direzione di Rovigo e del mare, proprio da dove arrivavamo noi. Poi ad un certo punto si è divisa in tre parti ed è di nuovo sparita. L’abbiamo vista, per un’ultima volta, qualche minuto dopo in direzione nord-est, verso Vicenza.”

Insomma, spostamenti rapidi ed imprevedibili che hanno subito fatto pensare ai due testimoni oculari che si trattasse di un velivolo non propriamente standard. “Io di aerei me ne intendo abbastanza.  Posso assicurare che quello che abbiamo visto non era l’effetto di un mezzo a motore, tanto meno di una mongolfiera o di una lanterna cinese” – continua. “Come avrebbe potuto muoversi tanto velocemente? E come avrebbe potuto spaccarsi in tre parti?”, si domanda.

CAPITA SPESSO DI CONFONDERE LE LANTERNE CINESI CON OGGETTI LUMINOSI MISTERIOSI

La risposta se la dà lui stesso, timidamente:”Potrebbe essere stato un Ufo. Lo dico usando il condizionale, perchè io a queste storie non c’ho mai creduto.”  Il giovane infatti si dichiara parecchio scettico in materia e tiene a precisare:”Io ho sempre tenuto i piedi per terra e quando mi parlano di alieni e cose del genere storco il naso. Ma questa volta, forse, ho visto davvero un Ufo. O almeno, ci assomigliava maledettamente.”

Come dicevamo, Roberto ha scattato una foto dopo l’altra a quel misterioso oggetto volante rosso fuoco. Ha anche avvisato un Centro ufologico- non ne specifica il nome. “Sono stati gentili, ma mi aspettavo maggior interesse“, commenta. E ora anche lui, come il giovane operaio di Mortegliano che afferma di essersi imbattuto nel super-alieno friulano, fa un appello agli altri potenziali testimoni.

L'ORMAI FAMOSO "ALIENO DI MORTEGLIANO" ASSOMIGLIAVA A QUESTO DISEGNO

“C’era una decina di automobilisti in quel momento in strada, sarei curioso di sapere se anche loro hanno assistito allo strano fenomeno. Chi ha visto si faccia avanti, per favore.” Un’esperienza che sicuramente non ha lasciato indifferente il ragazzo veronese .”Siamo rimasti impressionati, sì… Anzi, devo ammettere che io e mio fratello siamo letteralmente rimasti a bocca aperta per lo stupore.”

Per la cronaca, va detto che una settimana fa un’ altra persona aveva segnalato la presenza di un Ufo nei cieli di Zevio, a poca distanza da qui. Dopo una rapida indagine, l’anomala  luce è risultata essere una banale lanterna cinese.

SABRINA PIERAGOSTINI

Condividi su:
Facebook Twitter Email

22 risposte a Rovigo, fotografato un Ufo nel cielo. Che succede nel Nord-est?

  1. manuel scrive:

    maaa… sono perplesso uno scettico come si riteneva lui, non ha esitato un attimo a contattare il centro ufologico!

    • fabio scrive:

      …e già…proprio così caro…

      maaa…ha!ah!ah!..forse le cose non sono come sembrano boss!..per esperienza (più di 20 anni fà) ti dico che quì è inutile aspettare…chi “indaga” ha ben pochi motivi per farlo ed altri “molto validi” per non “sprecare” risorse…fidati…

      se avesse inviato le foto a me le avrei analizzate dando un minimo di risposta…se non altro per rispetto della persona…chiunque sia…

      un saluto

    • Mirko Pellegrin scrive:

      Salve a tutti.
      Mi presento: mi chiamo Mirko Pellegrin e sono il cordinatore regionale del Cun (Centro Ufologico Nazionale)Veneto. E sono anche la persona che è stata contattata dal signore in questione. Ho parlato col testimone, sono in possesso delle sue foto e sono sotto analisi da un esperto esterno al Cun ( e qui lo dico, non appassionato! ) di computer grafica e fotografo di professione che si è reso disponibile a fare tale lavoro. Premetto che le foto sono di ottima qualità e di alta risoluzione; ma purtroppo (per il momento…) pare che il soggetto ripreso si palesi come alone e/o sfera luminosa. Dunque per ora nulla di eclatante; per quanto riguarda poi lo scarso interesse è una buffonata in quanto il testimone è già in contatta con un collega del Cun di Verona e mi risulta che si siano già accordati per un appuntamento a breve. Lo stesso testimone risentito la sera scorsa via mail, mi conferma che alcune notizie riprese dlla stampa sono state distorte e riportate in modo piuttosto fittizio, come pure alcune considerazioni apparse osservando foto di oggetti “SIMILI” a quello da lui fotografato e non IL SUO. Dunque…..
      Nulla a male, sia chiaro, ma tanto dovevamo per opportuna conoscenza.
      Grazie,
      Mirko Pellegrin.
      PS: Complimenti per questo blog….

      • Sabrina Pieragostini scrive:

        Grazie Mirko. Ho avuto una corrispondenza via mail con quel giovane e confermo- se mai ce fosse bisogno- quello che scrivi tu. Ti ringrazio comunque per la precisazione.
        Un saluto e grazie anche per i complimenti
        Sabrina

      • Mirko Pellegrin scrive:

        A proposito, dimenticavo….
        Mi permetto spesso e volentieri, vista la serietà qui riscontrata, di citare alcuni articoli di questo blog nel sito locale del Cun Vicenza, (www.vicenzaufo.tk) chiaramente citando la fonte e l’autore. Premettendo che il sito ha carattere locale e non vuole essere una fonte di riferimento, prendiamo spunto da alcune notizie a carattere nazionale o internazionale quale news di introduzione alla home page.
        Nel caso ci fossero problemi per tutto questo, sono a completa disposizione per eventuali correzioni.
        Grazie,
        Mirko.

        • Sabrina Pieragostini scrive:

          Assolutamente no! Anzi, che onore… Ancora grazie.

          • fabio scrive:

            …ho piacere nel constatare che sono in corso le analisi sul caso in questione e che le mie “sensazioni” sull’interesse della cosa fossero DEL TUTTO errate…probabilmente di fatto qualcosa è cambiato anche nell’associazione o nei suoi componenti o nei “punti di vista” e ciò può solo che farmi piacere…a me come a migliaia di ricercatori, studiosi ed “appassionati” italiani e stranieri del settore…

            attenderò con piacere le novità…in questo bel blog…

            un saluto

      • monica scrive:

        lo stesso giorno verso le 19:30 di sera nelle colline dietro a casa mia a maser in provincia di treviso ho avvistato tre sfere di luce bianca, del diametro di circa 10cm che costeggiavano la collina prima si muovevano in verticale poi in orrizzontale a occhio nudo erano tutte alla stessa distanza ho chiamato mio marito perche’ mi aiutasse a capire cosa erano ,lui e’ salito per vedere meglio e a un tratto sono sparite nel nulla ,e’una cosa mai vista in vita mia pultroppo non ho foto per dimostrare cio che ho visto

        • fabio scrive:

          …un tipico “IR1type”…

          lì nel Veneto sono operativi diversi centri di ricerca e raccolta dati…c’è il Dottor Chiumiento, c’è il centro del CUN e il gruppo Stargate, tutti differentemente ma attivamente operativi e validi…se li sente magari faranno riscontri incrociati con altri testimoni come Lei…i numeri sono facilmente reperibili in rete…

          da uno che ne ha “visti” tanti…

          un saluto

  2. Manuel scrive:

    Vado off topic…in quesi ultimi 3 mesi sono bombardato dal numero 111 lo vedo ovunque mi sveglio e sono le 1:11 guardo il navigatore e mancano 111 km guardo un cartello stradale e somo al km 111 e cosi via ormai e’ diventato un ossessione ma cosa vorra dire o dirmi questo numero??? E posso assicurare che capita sempre per caso senza che io ci stia attento.
    Ho guardato con google ma mi piacerebbe avere un parere da voi che comoscete molto bene anche la storia ecc

    • fabio scrive:

      …te lo dico a parte…non sul blog caro…ma se ti può rassicurare c’è chi veglia su di te…

      ce l’hai la mia email o il mio telefono?..

      contattami!
      ciao

  3. Manuel scrive:

    No fabio non ce l’ho…dammi la mail ti darei la mia ma ce nome e congnome.

    • Sabrina Pieragostini scrive:

      Non per farmi gli affari tuoi, ma… la tua mail è visibile: quando scrivi un commento compare. Idem per Fabio. Avete- come tutti noi…- le vostre reciproche e-mail.

      • fabio scrive:

        salve bimbi

        scusami Sabrina ma non vedo dove cercare le email…compaiono i “nomi” che possono essere anche di fantasia ma…non vedo email…forse voi del team avete un accesso diretto hai dati in quanto gestori del sito e questo è normale ma…chi è fuori se non chiede o pubblica…e d’altro canto non può essere altrimenti…credo…per i diritti di privacy…comunque una delle mie l’ho già pubblicata e non ho problemi di sorta…eccola: fabiogiardini@interfree.it…ed è ancora valida per i prossimi giorni…

        per quanto chiesto da Manuel e al di là di quanto scriverò e parleremo in proposito (anche sul blog) vorrei far notare “la coincidenza” con quanto avvenuto l’11 novembre scorso sul blog…considerando TUTTI i “pensieri” (di tutti) relativi all’episodio…

        questa di seguito comunque è una traccia per tutti…e sono solo e sempre “indicazioni di viaggio” naturalmente…

        “…nella sua Maestà la Creazione decise che la Verità non dovesse essere “descritta” ma bensì RAFFIGURATA e ciò affinché non fosse da tutti compresa ma altresì “dai pochi” interpretata…”

        tu, come hai ben scritto, mia dolce Ether, sei molto vicina nel comprendere (le “senti” con il chakra del cuore) alcune di queste verità…come per te Sabrina credo stia avvenendo attraverso il 5° e 6° chakra con improvvise e profonde “intuizioni” mentali alla…”Upuaut”…un qualche senso di spossatezza e piccoli cali di attenzione (per alcuni bisogno di dormire, per altri un pò di nervosismo o riduzione del sonno) generalmente sono alcuni dei sintomi di un processo di cambiamento (rapporto con l’io che muta) in corso di cui Manuel sono certo (lo sento da come scrive e reagisce) ha già superato la prima fase…potrei non dirvi ciò ma fa parte della vita di tutti, prima o poi, in un modo o in un altro…di tutti quelli che “hanno scelto la pillola blu” ovviamente…

        comunque l’-11- è un bel “tozzo”…come si dice dalle mie parti…da sgranocchiare…

        un caro saluto

      • Manuel scrive:

        No Sabrina non si vedono! In passato ho gia dato la mail in publico con la conseguenza di riceverne diverse da persone che non conoscevo.
        Ho letto le risposte in basso si sta montando un bel caso,mi auguro che salti fuori qual cosa di buono,ma ho l impressione che in questo caso le persone interessate pur essendo dichiaratamente ex scettici abbiano da subito saputo muoversi molto bene per diffondere il caso.
        Io lo sai non sono scettico sull argomento ma sto molto attento alle persone e comportamenti.
        La mia e’ un impressione!

        Ho notato un po di fastidio nela tua risposta.

        • Manuel scrive:

          Si fabio ho letto qual cosa e ieri ho anche letto deila profezia dei 111 papi…non vado oltre.perche sono fuori argomento.
          Ti ho inviato mail.

        • Sabrina Pieragostini scrive:

          Ma no Manuel! C’era solo ironia. Io leggo il tuo indirizzo : nome.cognome@gmail.com. Ho immaginato che fosse visibile a chiunque! vorrà dire che se qualcuno ti tempesterà di mail, sarò io!

          • fabio scrive:

            …ah!ah! tra le tante che hai ricevuto ti ritrovi ancora quella con le foto delle “navi” camuffate da…nuvoletta? non le avrai messe nel “mucchio” di quelle che “non si riescono” a vedere?..ne ho anche di “uguali” in siti diversi…se necessiti te le spedisco…

  4. corrado scrive:

    Carissima Sabrina, ti scrivo per conto del Prof. Chiumiento, il quale essendo pienamente preso dal caso che hai mensionato sopra, ha incaricato gli appartenenti al cerchio delle sue conoscenze di mettersi in contatto con te, fermo restando la sua totale disponibilità come dalla intercorsa telefonata preliminare.
    Nel mio piccolo puoi prelevare tutto il materiale occorrente dal mio canale di YouTube, inoltre ti segnalo il link del canale del Professore, comunicandoti che lo trovi anche su Facebook su cui ha due profili a nome ‘Antonio Chiumiento’:
    http://www.youtube.com/user/ArchivioChiumiento
    Un saluto e grazie.
    Corrado.

  5. corrado scrive:

    – segue –
    senza farti perdere tempo, qui di seguito ti elenco i link ai video, solo il primo e il secondo sono molto dettagliati e riguardano il primo teste Leonard D’Andrea, il terzo è una breve intervista da Magalli ‘I Fatti Vostri’, e poi ci sono dichiarazioni del Prof. in merito ad altre testimonianze:
    http://youtu.be/pRmZvtRURg4
    http://youtu.be/EKqbLbMZrRE
    http://youtu.be/je59q8mqjok
    http://youtu.be/BmQSlZCJDdc
    http://youtu.be/8-i9m0BSY5A
    http://youtu.be/cuK7CQ3VnOs

    Buon lavoro e buona giornata!
    Corrado.

    • Sabrina Pieragostini scrive:

      Grazie Corrado. Di sicuro il blog continuerà a seguire gli svolgimenti di questo caso ancora tutto da chiarire. Buon lavoro a te e al Professor Chiumiento.

  6. erica scrive:

    Io ero in zona proprio a quell ora e non ho visto nulla se non tanta pioggia. . Rifressi e effetti dei fari delle auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *