C’è un Ufo a Blue Springs? Giudicate voi…

Strane luci nel cielo turbano le notti di Blue Springs, una cittadina americana del Missouri a poca distanza da Kansas City. Da due settimane ormai le sfere colorate fanno la loro comparsa quando cala il buio. Ora hanno attirato l’interesse degli ufologi e dei Mass Media.

LA LUCE CHE APPARE DA ALCUNE NOTTI NEI CIELI DEL MISSOURI

Il reporter di KCTV5  ha raccolto le testimonianze di chi, da più sere, assiste al misterioso fenomeno in un servizio trasmesso poche ore fa. Quegli avvistamenti sono diventati, infatti, oggetto di dibattito e di curiosità tra gli abitanti della zona, molti dei quali hanno ripreso con le loro telecamere amatoriali le sfere luminose.

Uno degli intervistanti è Robert Kover che si è accorto circa 15 giorni fa della presenza di quelle luci nel cielo ed è sceso in giardino per scrutarle con un binocolo. La vicina credeva, all’inizio, che lo volesse usare per spiarla e ne è nata una discussione, subito sedata quando l’uomo le ha mostrato il vero motivo del suo interesse.

“Le ho fatto osservare quella strana stella nel cielo, giusto per avere il punto di vista di qualcun altro, e lei mi ha detto di non aver visto mai nulla di simile prima“, spiega Kover. “Era come se vibrasse, mutando colore dal rosso al verde al blu“, racconta la signora Becky Neely che aggiunge: “Era qualcosa di davvero insolito, ma con il binocolo abbiamo potuto vederlo piuttosto bene e sembrava molto lontano.”

Testimone dell’avvistamento, anche Teresa Price. La donna ha assistito al fenomeno due volte: la prima, nella stessa notte in cui l’ha notato Robert Kover, ma poi anche una settimana dopo, mentre portava a spasso i suoi cani. Ed è stato ancora più bizzarro. “È come caduto dall’alto e poi è rimasto immobile nella sua nuova posizione, più in basso”.

I RESIDENTI DI BLUE SPRINGS SCRUTANO IL CIELO

La signora Price ha riferito al giornalista di aver pensato che potesse trattarsi di un drone, dei tipi usati dalle forze dell’ordine per vigilare sulla sicurezza. “Ma perchè mai utilizzarlo a notte fonda, mi sono chiesta. Non lo so…”, conclude incerta. A diffondere la notizia di questi avvistamenti è stato Kover, che ha chiamato il canale televisivo e diffuso i video dei presunti Ufo sul web.

Tra l’altro, proprio nella serata in cui il reporter della  KCTV5 ha registrato il suo reportage, ci sarebbe stato un altro avvistamento. Le continue segnalazioni hanno così spinto una ricercatrice, Margie Key, del Missouri Ufo Netwok, ad investigare su questo caso. La Key ha a sua volta sentito tutti i testimoni e poi ha posizionato il suo telescopio per vedere di persona cosa potesse essere quella luce misteriosa.

“All’inizio, quando è apparsa, ero sicura al 90 per cento che si trattasse della stella Vega e che gli altri globi brillanti fossero dei pianeti”, ha detto. Ma poi, dopo l’apparizione di altre sfere luminose, ha dovuto cambiare idea. “Mi sono informata e ho scoperto che Vega appare bianca alla vista. Non era quello che stavo vedendo, allora, perchè quella luce era invece molto colorata.”

In sostanza, la ricercatrice ha confermato la descrizione della prima testimone:”Ho visto del verde da un lato e dall’altra parte il rosso e anche il blu. A questo punto non posso pensare che si tratti neppure di un pianeta. Onestamente non so che cosa sia, quell’oggetto non è identificato.”

UN FERMO IMMAGINE DEI VIDEO RIPRESI A BLUE SPRINGS

La tv locale ha prima contattato la polizia, che ha negato di aver ricevuto chiamate d’emergenza per questi avvistamenti, e poi il Norad  (ovvero il Comando di Difesa Aerospaziale del Nord-America) che ha ugualmente smentito di aver avuto segnalazioni in merito. Eppure, quelle luci ci sono e continuano, notte dopo notte, ad apparire.

LORENZO CARLI

 

Condividi su:
Facebook Twitter Email



2 risposte a C’è un Ufo a Blue Springs? Giudicate voi…

  1. fabio scrive:

    …red, green, blue…

    sono i 3 colori fondamentali della banda video riprodotta da uno schermo tv…affinché ci sia possibile vedere i nostri canali preferiti…

    gli schermi di occultamento di certe macchine, di notte e/o in particolari condizioni di assenza di luce solare diretta, per fare il “reset” girano le frequenze e, non “trovando” l’interazione con la radiazione solare visibile, “traducono” quella i.R. e u.V. in RGB…che si vede…

    “errori” di programmazione dei soft di gestione…di chi è “ancora nuovo” o…di chi VUOLE farsi vedere!..

    ergo…nulla di nuovo…

  2. lucia scrive:

    la stessa identica luce colorata che appare da qualche sera nel cielo a marina di vecchiano provicia di pisa. si vede abbastanza bene dalle 23 in poi, ma come mai non la nota nessuno? ho mandato una segnalazione a “ufo e ufologia ” ma non ho sentito dire niente aspetto notizie da qualcuno,che possa condividere questa strana esperienza. saluti, lucia

Rispondi a fabio Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *