L’incidente di Rendlesham Forest- Dopo 30 anni, nuove rivelazioni

Dopo più di 30 anni , rompe il silenzio uno degli ufficiali coinvolti nelle indagini sull’avvistamento Ufo più famoso di Gran Bretagna.

Continua a leggere

Un astronauta sul suolo marziano. Le ultime rivelazioni…

 

  Groom Lake si trova all’interno della base più misteriosa del mondo, quella famigerata Area 51 in cui- secondo le rivelazioni non dimostrabili di chi giura di averci lavorato- gli Americani nascondono tutte le prove del contatto con gli Alieni.

Continua a leggere

Incontro con Mauro Biglino: “Vi spiego cosa racconta davvero la Bibbia”

La sua ultima opera – un successo  editoriale clamoroso, superiore, forse, anche alle  aspettative dell’autore- già nel titolo suona come  una promessa: ”Il libro che cambierà per sempre  le nostre idee sulla Bibbia –  Gli dei che giunsero dallo spazio?”. E la promessa viene mantenuta subito, fin dalle prime pagine in cui il testo ebraico originale viene tradotto, parola per parola, svelando un significato letterale che spazza via in pochi istanti  tutto quello che ci hanno insegnato. Continua a leggere

L’uomo-scimmia: un ramo collaterale dell’evoluzione umana?

Nessuna prova dimostra , finora, l’esistenza dell’Uomo-scimmia. Ma al momento, non vi è neppure alcuna dimostrazione incontrovertibile che non esista. I ricercatori più onesti lo riconoscono e lasciano uno spazio aperto alla possibilità. Remota, minima, eppure non ancora completamente eliminabile.

Continua a leggere

Un Ufo vicino all’Atlantis. E la Nasa lo censura…

 

L’ultima missione dello  Space Shuttle Atlantis rimarrà memorabile. Non solo perché, con il rientro della navicella lo scorso 21 luglio, si è chiusa un’era dell’esplorazione spaziale. Ma anche perché- durante il primo giorno in orbita attorno alla Terra- le telecamere dell’Atlantis hanno ripreso qualcosa di insolito. E proprio in diretta Tv… Continua a leggere

Siamo già stati su Marte? Intervista esclusiva a Luca Scantamburlo

 

Siamo già stati su Marte? Lo dicono, da tempo, i nomi più noti della “controinformazione”, esponenti di un “establishment” che ad un certo punto della vita hanno deciso di uscire allo scoperto e di raccontare la “verità”. O forse, di intorbidire ulteriormente le acque… Continua a leggere