Allarme Ufo nei cieli del Missouri: decine i testimoni

In Missouri è allarme Ufo. Colpa di un oggetto volante, avvistato all’inizio di ottobre da numerosi testimoni per vari giorni di fila. Molti di loro l’hanno osservato mentre si muoveva  a bassa quota e a bassa velocità  sopra l’autostrada che porta a Kansas City. Continua a leggere

Russi e Americani, insieme, a caccia dello Yeti

Sulla sua esistenza non ci sono prove. Racconti, quelli sì,  tanti- e poi decine di avvistamenti, numerose orme, persino qualche fotografia sgranata, ma nulla di certo, mai. Eppure la leggenda dello Yeti, l’Abominevole Uomo delle Nevi, creatura misteriosa metà uomo e metà scimmia che vivrebbe nascosta tra ghiacci perenni dell’Himalaya, conserva un fascino irresistibile. Continua a leggere

La Cia e gli Alieni. Ma quando parlerà Obama?

 Dopo l’Fbi, la Cia. Anche  la “Central Intelligence Agency” (i servizi segreti americani) – come non immaginarlo?- si è  interessata,  in passato, agli  strani fenomeni avvenuti nei cieli di tutto il mondo. Insomma, ha indagato sugli Ufo. Continua a leggere

Alla ricerca di vita aliena: occhi puntati sul Sagittario

Affermare che esistano forme di vita intelligente, da qualche parte attorno a noi, non è più un tabù. Lo si può dire, senza timore di passare per visionari. Anzi, sta diventando l’ultima, stimolante frontiera della ricerca scientifica, quella che più di altre appassionano ed impegnano i centri astronomici di tutto il mondo. L’ultimo studio del settore arriva dall’Università delle Hawaii: qui un team ha elaborato un nuovo modello computerizzato per individuare quale sia, nella nostra galassia, l’area più adatta a rintracciare civiltà extraterrestri. Continua a leggere

Gli Ufo dell’FBI: non solo i crash di Roswell e New Mexico

Si parla di Roswell, degli alieni recuperati in New Mexico, ma anche  di decine di altri presunti avvistamenti Ufo: date, località, dettagli, nomi, tutto annotato con precisione e custodito, per anni, in totale segretezza. Continua a leggere

Il serpente nel mito e nelle religioni antiche

Ricevo dall’amico Biagio Russo un’interessante riflessione sulla figura del serpente nel mondo antico. Il “tentatore” dell’Eden , il “nemico” di Yahwè incarna simboli e significati con i quali noi oggi abbiamo perso contatto, ma che ai nostri antenati erano invece ben chiari. Lungi dall’essere solo una bestia strisciante, minacciosa ed ostile come tramandato dalla religione ebraico-cristiana,  in molte altre culture del passato  era invece legato alla scienza  e al sapere misterico, alla vita e alla rinascita. L’autore di “Schiavi degli Dei” ci accompagna dunque con  questo breve excursus nella storia mistificata e nascosta  del serpente. Continua a leggere