“Invisibili nello spazio grazie ai nanotubi al carbonio”

Può un oggetto tridimensionale “appiattirsi” fino a sparire alla vista umana? Sì, può. Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori dell’Università del Michigan studiando le incredibili proprietà dei nanotubi di carbonio. Continua a leggere

Cold Case 3: Lo strano caso della neve di vetro caduta su Firenze

 27 ottobre 1954. È il primo pomeriggio. Sugli spalti dello stadio di Firenze ci sono migliaia di persone: in campo si gioca una partita d’allenamento tra Fiorentina e Pistoiese. Improvvisamente, però, gli sguardi dei tifosi si spostano dalle azioni di gioco e si alzano verso l’alto, dove sfrecciano due oggetti bianchi.  Al loro passaggio, dal cielo incominciano a cadere degli strani fiocchi di una sostanza mai vista, simile a lana vetrosa, che spariscono non appena toccano il terreno. Si fermano, ammutoliti, anche i giocatori delle due squadre e la partita viene sospesa. Continua a leggere

Mistero Big Foot: analizzato il DNA. “Non è del tutto umano”

Forse il mistero sta per essere risolto, anche se le prime indiscrezioni che trapelano, al momento, stanno provocando non poca confusione. L’oggetto della discussione è il test del DNA effettuato negli Stati Uniti su alcuni campioni organici attribuiti al mitico Big Foot, l’uomo-scimmia che abiterebbe le foreste e le giungle più intricate di mezzo mondo- dall’America all’Asia- fino alle vette dell’Himalaya. Continua a leggere

Strane luci in cielo: ecco gli ultimi video Made in China

Dalla Cina con furore… Arrivano dal Continente giallo due dei video più interessanti degli ultimi giorni. Video che mostrano misteriosi oggetti luminosi muoversi nel cielo. Ufo, per essere sintetici. Continua a leggere

Respirare idrogeno e bere ammoniaca: forse, nell’Universo, qualcuno lo fa…

E siamo arrivati a quota 700. Tanti sono i pianeti individuati al di fuori del sistema solare. Pochissimi, però, sono rocciosi e si trovano nella cosiddetta “zona abitabile” (chiamata in inglese anche “Goldilocks zone”), ovvero alla adeguata distanza dalla propria stella per consentire la presenza di H2O allo stato liquido grazie ad una temperatura senza eccessi, nè di caldo nè di freddo. Continua a leggere

Robert Bauval: “Dall’Antico Egitto alla Massoneria, vi spiego il potere dei talismani”

L’esoterismo– passando dal corpus ermetico agli alchimisti fino alla Massoneria-  in forme più o meno palesi si richiama all’antica cultura egizia. I simboli spesso si ripetono: il prisma piramidale, l’occhio onniveggente, la chiave della vita, il serpente… Ma  fino a che punto sono solo esteriorità evocative atte a suggestionare l’adepto e quanto, invece,  reali eredità di un misterioso sapere occulto andato perduto? Continua a leggere