CREATO IN LABORATORIO UN VIRUS LETALE: PUO’ UCCIDERE MILIARDI DI PERSONE

Come in un thriller, come in film. E nemmeno tanto originali. Solo che stavolta è tragica realtà. In un laboratorio olandese è stata creata una variante estremamente contagiosa del famigerato  H5N1– il virus dell’influenza aviaria che ha provocato 500 vittime in tutto il mondo. Ma questo nuovo virus è così terribile che potrebbe  provocare una vera pandemia e sterminare metà della popolazione mondiale. Insomma, oltre 3 miliardi di persone… Continua a leggere

L’estinzione dei Neanderthal? “Solo una questione di sesso”

 L’uomo di  Neanderthal? Si è estinto per amore… È questa l’ultima teoria avanzata dagli antropologi per spiegare la scomparsa, circa 30mila anni fa, di questo ramo parallelo dell’umanità, soppiantato dall’uomo di Cro Magnon- nostro antenato diretto. Continua a leggere

21 dicembre 2012, un’altra iscrizione conferma la profezia Maya?

21 dicembre 2012. E’ la data fatidica segnata dai Maya come giorno in cui si concluderà l’era del Quarto Sole- foriera, per molti interpreti contemporanei, di tremendi cataclismi. Continua a leggere

“Invisibili nello spazio grazie ai nanotubi al carbonio”

Può un oggetto tridimensionale “appiattirsi” fino a sparire alla vista umana? Sì, può. Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori dell’Università del Michigan studiando le incredibili proprietà dei nanotubi di carbonio. Continua a leggere

Cold Case 3: Lo strano caso della neve di vetro caduta su Firenze

 27 ottobre 1954. È il primo pomeriggio. Sugli spalti dello stadio di Firenze ci sono migliaia di persone: in campo si gioca una partita d’allenamento tra Fiorentina e Pistoiese. Improvvisamente, però, gli sguardi dei tifosi si spostano dalle azioni di gioco e si alzano verso l’alto, dove sfrecciano due oggetti bianchi.  Al loro passaggio, dal cielo incominciano a cadere degli strani fiocchi di una sostanza mai vista, simile a lana vetrosa, che spariscono non appena toccano il terreno. Si fermano, ammutoliti, anche i giocatori delle due squadre e la partita viene sospesa. Continua a leggere

Mistero Big Foot: analizzato il DNA. “Non è del tutto umano”

Forse il mistero sta per essere risolto, anche se le prime indiscrezioni che trapelano, al momento, stanno provocando non poca confusione. L’oggetto della discussione è il test del DNA effettuato negli Stati Uniti su alcuni campioni organici attribuiti al mitico Big Foot, l’uomo-scimmia che abiterebbe le foreste e le giungle più intricate di mezzo mondo- dall’America all’Asia- fino alle vette dell’Himalaya. Continua a leggere