L’uomo-scimmia: un ramo collaterale dell’evoluzione umana?

Nessuna prova dimostra , finora, l’esistenza dell’Uomo-scimmia. Ma al momento, non vi è neppure alcuna dimostrazione incontrovertibile che non esista. I ricercatori più onesti lo riconoscono e lasciano uno spazio aperto alla possibilità. Remota, minima, eppure non ancora completamente eliminabile.

Continua a leggere

Un Ufo vicino all’Atlantis. E la Nasa lo censura…

 

L’ultima missione dello  Space Shuttle Atlantis rimarrà memorabile. Non solo perché, con il rientro della navicella lo scorso 21 luglio, si è chiusa un’era dell’esplorazione spaziale. Ma anche perché- durante il primo giorno in orbita attorno alla Terra- le telecamere dell’Atlantis hanno ripreso qualcosa di insolito. E proprio in diretta Tv… Continua a leggere

Siamo già stati su Marte? Intervista esclusiva a Luca Scantamburlo

 

Siamo già stati su Marte? Lo dicono, da tempo, i nomi più noti della “controinformazione”, esponenti di un “establishment” che ad un certo punto della vita hanno deciso di uscire allo scoperto e di raccontare la “verità”. O forse, di intorbidire ulteriormente le acque… Continua a leggere

Crop circle fai-da-te? E’ semplice. Anzi, no…

Dimenticatevi corde e assi usate per tracciare perfette circonferenze. Ora i burloni che disegnano i cerchi nel grano hanno affinato le tecniche: usano la tecnologia GPS, i laser e le micro-onde per creare immagini sempre più perfette. Continua a leggere

Un astronauta su Marte. “Extremamente” mostra le foto mai viste

Un astronauta cammina sul terreno rosso di Marte, ricco di ossidi idrati di ferro. Al collo, ha una telecamera per riprendere quei primi passi storici. Che nessuno, però, dovrà vedere. Perché  quell’uomo chiuso in una tuta spaziale pressurizzata con la bandiera americana stampata sul braccio, lì – ufficialmente- non c’è mai stato. Continua a leggere

Un’anomalia nel mare svedese: trovato grande oggetto circolare

Un’anomalia nel mare di Svezia. L’ha trovata un ricercatore, Peter Lindberg, che con la sua squadra da tempo perlustra i fondali marini alla ricerca di cargo e di antiche navi affondate, per recuperare i loro carichi a volte preziosi. Continua a leggere