“Un’esplosione nucleare ha provocato il terremoto del 23 agosto”

L’acronimo inglese è DUMB e sta per Deep Underground Military Bases– ovvero, basi militari nel profondo sottosuolo. La vulgata le vuole segretissime e tutte collegate tra loro da migliaia di chilometri di tunnel percorribili- c’è chi giura persino in aereo, tanto sarebbero ampie le gallerie scavate in profondità. Continua a leggere

“Il Dio Alieno della Bibbia”, esce il nuovo libro di Mauro Biglino

Chi si è appassionato alla traduzione  letterale – per molti versi, inquietante- del “Libro che cambierà per sempre le nostre idee sulla Bibbia”, non dovrebbe rimanere deluso dal nuovo volume di Mauro Biglino. Continua a leggere

Cold case 2: Lo strano caso di Travis Walton, rapito dagli Alieni

5 novembre 1975. Sette uomini stanno tornando a casa, dopo un’intera giornata trascorsa nei boschi, nell’Apache Sitgraves Nazional Forest, in Arizona. Lavorano per il servizio forestale, per ripulire il sottobosco. Mentre percorrono il tragitto che li riporta verso la cittadina in cui abitano, Snowflake, accade qualcosa di imprevisto. Continua a leggere

Il tempo sta per scadere…Nibiru si avvicina?

Il Planet X, il misterioso Decimo Pianeta, il Nibiru degli Anunnaki che segue un’ellittica solare allungata, “passando” vicino alla Terra ogni 3600 anni e portando con sé cambiamenti epocali, è davvero alle porte? Continua a leggere

Più veloce della luce?

E’ nei titoli di  tutti i quotidiani, di tutti i siti online, di tutte le tv: i neutrini  sono più veloci della luce. Una notizia che potrebbe sconvolgere la Fisica moderna e anche la nostra realtà quotidiana. La scoperta, effettuata da un’equipe guidata dall’italiano Antonio Ereditato, risale a tre anni fa, ma solo ieri il professore Antonio Zichichi ha rotto il silenzio- e l’embargo- imposto dalla comunità scientifica internazionale  e bruciando i tempi l’ha rivelata alla stampa, prima dell’ annuncio ufficiale di Cern e Istituto Nazionale  Fisica Nucleare. Cos’è dunque successo? Continua a leggere

Tempi moderni: gli Ufo immortalati dall’Iphone

 I cieli si stanno facendo un po’ affollati… Ai velivoli convenzionali, se ne stanno aggiungendo, sempre più spesso,  altri non ben definibili. Almeno, è  questa l’ impressione, dopo le ultime  segnalazioni di avvistamenti di Oggetti Volanti Non Identificati  comparse sul web. Continua a leggere