Archivi tag: aatip

Così l’Intelligence USA boicotta le indagini sugli UFO

Il termine previsto è il 25 giugno. Entro quella data, al Congresso degli Stati Uniti dovrebbe essere consegnato un rapporto completo su tutti gli avvistamenti inspiegabili di velivoli sconosciuti segnalati dal personale militare o da altri sistemi di sorveglianza. Dovrebbe. … Continua a leggere

Test sui frammenti di UFO, l’ammissione della DIA

Sorpresa- o forse no. Il Governo americano avrebbe effettivamente recuperato, negli anni, rottami provenienti da velivoli di ignota provenienza e natura -insomma, UFO-  precipitati sul suo territorio e li ha sottoposti ad esame. Lo sostenevano da sempre gli ufologi, lo aveva … Continua a leggere

Robert Bigelow, dagli UFO alla vita nell’Aldilà

Vuole capire cosa sono gli UFO, crede negli Alieni, è interessato al paranormale. E adesso Robert Bigelow, il multimilionario americano coinvolto nelle ricerche condotte dal Pentagono per indagare sui fenomeni aerei anomali, intende scoprire cosa c’è nell’Aldilà. Esiste la vita dopo … Continua a leggere

Conto alla rovescia per la verità sugli UFO

Il conto alla rovescia è iniziato. Entro 180 giorni, il direttore della National Intelligence degli Stati Uniti- Joe Biden per questo ruolo ha scelto Avril Haines- dovrà rispondere in forma ufficiale alla richiesta senza precedenti avanzata dalla Commissione Intelligence del … Continua a leggere

Le implicazioni geopolitiche degli UFO

Cosa sono gli oggetti misteriosi ripresi dalle telecamere all’infrarosso montate sui jet della Us Navy? Possono essere velivoli segreti prodotti dagli Stati Uniti o da nazioni avversarie ? Quale tecnologia c’è dietro queste meraviglie? Che minaccia possono costituire? Sono in … Continua a leggere

UFO triangolari e veicoli “transmedium” fotografati dai piloti della Navy

Sì, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti sta prendendo la questione UAP molto seriamente. La conferma non arriva direttamente dal Pentagono, che in questi ultimi mesi ha deciso di chiudere di nuovo ogni comunicazione ufficiale in merito, ma da … Continua a leggere