Roswell: “Ho visto due corpi nell’UFO precipitato”

Tra pochi mesi, gli occhi del mondo “alternativo” saranno tutti puntati su Roswell, per il 70esimo anniversario di quello che è ritenuto il più famoso crash di un disco volante della storia. Un episodio davvero molto celebre, avvenuto all’inizio del luglio 1947, vicino a questa cittadina del New Mexico, sul quale è stato scritto tutto e il contrario di tutto. Ma ora arriva una nuova testimonianza.

Continua a leggere

Marte, dove c’è acqua c’è anche vita?

Acqua, tanta acqua. Sotto la superficie di Marte ce ne sarebbe un’enorme quantità. Non solo ai poli, dove già si conosceva la presenza di calotte congelate. Ma si trova in forma di ghiaccio anche in zone più meridionali, per l’esattezza nella regione di Utopia Planitia: pochi metri sottoterra, ci sarebbe un vero e proprio tesoro, in vista di una futura colonizzazione umana del Pianeta Rosso.

Continua a leggere

Com’è dura essere un addotto…

Piccolo test: se un parente o un amico vi raccontasse di essere salito su un disco volante e di essersi trovato faccia a faccia con gli Alieni, cosa pensereste? Forse che sta scherzando, forse che gli manca qualche rotella. Difficilmente gli credereste sulla parola. Succede sempre così a coloro che sostengono di essere stati avvicinati o rapiti da creature di altri mondi: praticamente nessuno considera reali i loro racconti, praticamente tutti ne ridono.

Continua a leggere

Ogni venerdì, Extremamente in tv su Italia 1

Ti piace il blog? Seguici anche in TV! Ogni venerdì sera, su Italia 1, all’interno del tg Studio Aperto, va in onda un servizio a cura di Sabrina Pieragostini sugli argomenti trattati negli articoli pubblicati online. La rubrica “Extremamente” (trasmessa all’incirca verso le 19.10) affronta infatti le tematiche discusse nel blog, dal fenomeno UFO all’archeologia misteriosa, dalla ricerca della vita extraterrestre al paranormale.

L’ultima puntata andata in onda venerdì 2 dicembre ha affrontato l’argomento “Ufo e Vaticano“, con l’intervista al segretario del CUN, Roberto Pinotti.

Per rivederla, andate sulla pagina www.video.mediaset.it al link:

http://www.video.mediaset.it/video/studioaperto/extremamente/la-questione-aliena-e-la-chiesa-cattolica_669660.html

Stephen Hawking: “Ecco perché dobbiamo lasciare la Terra”

Il conto alla rovescia è partito. Al nostro pianeta (e a noi che lo abitiamo) non resterebbe molto da sopravvivere: non più di 1000 anni, una inezia sulla scala del tempo geologico e cosmico. Solo un millennio ci separerebbe dalla fine, inevitabile per una lunga serie di motivi, almeno secondo il fisico britannico Stephen Hawking.

Continua a leggere

Il biologo molecolare e i geni manipolati di Adamo

A metà strada tra creazionismo ed evoluzionismo, c’è l’interventismo,  ovvero quella corrente di pensiero secondo la quale la specie umana non è stata creata dal nulla– come la tradizione religiosa più radicale vorrebbe- ma non si è nemmeno evoluta da sola– come affermano i Darwinisti più convinti. No, l’umanità avrebbe ricevuto un “aiutino”, una spinta finalizzata a modificare il nostro DNA e a farci diventare quello che siamo. Un’ idea veicolata, di recente, dai cosiddetti ricercatori alternativi che hanno tratto le loro convinzioni dalla lettura degli antichi testi sacri. Ma ora lo sostiene anche un biologo in un libro dal titolo di per sé esplicativo.

Continua a leggere