Gli UFO della Valmalenco: le nuove analisi

Da qualche mese, dalle parti della Valmalenco tutto tace. Nessun nuovo avvistamento UFO, nessuna strana luce in movimento nel cielo e neppure un incontro ravvicinato con alieni blu o grigi sembrano essersi più verificati in questo paradisiaco angolo della Lombardia. Dopo l’indigestione di segnalazioni, foto e video arrivati a raffica un mese dopo l’altro per anni, c’è ora una pausa. Il momento ideale per fare il punto della situazione, analizzare il materiale raccolto, vagliare le molteplici testimonianze e valutare cosa ci sia di valido e cosa di inutile. Per evitare- come recita il proverbio- di buttare via il bambino insieme  all’acqua sporca.

Continua a leggere

UFO, appuntamenti a Milano e Roma

Book City Milano– la kermesse culturale organizzata dal Comune per rendere protagonisti della città i libri e i lettori- torna con la quinta edizione dal 17 al 19 novembre. E quest’anno ci sarà spazio anche per il mistero… Non perdetevi l’evento che si terrà sabato 18 novembre, alle 11:30, presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”: Pablo Ayo e Sabrina Pieragostini parleranno dei grandi enigmi della storia.

Dagli UFO alle piste di Nazca, dal Sacro Graal al mostro di Loch Ness: argomenti che da decenni alimentano discussioni tra scienziati e ricercatori alternativi. Nella sala Tinkering Lab, una giornalista e uno studioso di misteri si confronteranno su questi e altri temi affascinanti, districandosi tra verità ufficiali e verità possibili. Vi aspettiamo sabato 18 novembre, a partire dalla 11:30, in via San Vittore 21 a Milano.

Sempre sabato 18 novembre, questa volta a Roma, torna il Convegno Nazionale di Ufologia promosso dal CUN, giunto alla sua sesta edizione. Il tema di quest’anno:”Incontri ravvicinati”. Saranno anche consegnati i premi H.A. Hynek. Tra relatori e ospiti saranno presenti Vladimiro Bibolotti, Moreno Tambellini, Massimo Angelucci, Roberto Pinotti, Riccardo Protani, Franco Marcucci, Paolo Cuomo; Daniele Mariutto (Accademia Internazionale Costantiniana delle Scienze Mediche Giuridiche e Sociali); Chairman Alfredo Magenta (ITU-UN) e Roberto Mostarda (UGAI); Chiara Orlandini (Editrice Venexia), Maria Nudi (La Nazione), Luigi Ferraiuolo (Avvenire). Appuntamento in Largo G. Berchet 4, sala Congressi Villa Maria, a partire dalle ore 10.

“Il Bigfoot esiste e lo proverò in tribunale”

La Columbia Britannica è stata citata in tribunale per le sue omissioni nel dovere di proteggere una specie selvatica: il Bigfoot. A depositare la richiesta per intraprendere la causa civile presso la Corte Suprema dello Stato canadese è stato Todd Standing, da anni impegnato nella ricerca di questo fantomatico Uomo Selvatico di cui si parla nelle leggende di tanti diversi popoli in giro per il mondo e che nel nord America viene spesso denominato con il nome “Sasquatch”. Anche se per ora non esiste alcuna dimostrazione della sua esistenza, Standing ha assicurato che nel corso del processo porterà prove fisiche, video e testimoni per dissipare ogni dubbio.

Continua a leggere

Gli Alieni di Darwin

Non sappiamo se ci sono e neppure se saremo mai in grado di trovarle. Non solo: le forme di vita extraterrestre potrebbero avere caratteristiche così lontane dalle nostre da non essere riconoscibili. Questo è il pensiero dominante degli astrobiologi, impegnati da anni nel tracciare l’identikit del pianeta ideale sul quale è probabile che si sia sviluppata la vita: nei miliardi di mondi possibili, possono esistere miliardi di creature così stravaganti o insolite da non sembrare nemmeno esseri viventi. Ma uno studio recente sostiene l’esatto contrario.

Continua a leggere

L’ultimo mistero della Grande Piramide: “C’è una cavità”

C’è un enorme spazio vuoto all’interno della Grande Piramide, l’unica delle Sette Meraviglie del mondo antico che ancora oggi incanta con la sua perfetta e maestosa imponenza. Una cavità, lunga più di 30 metri, è stata individuate da ScanPyrmids Mission, il progetto promosso da un’organizzazione no profit per scoprire tutti i segreti del grandioso monumento di Giza. E il fatto che il “ras” dell’egittologia, l’archeologo Zahi Hawass, ostenti noncuranza e la ritenga una notizia di scarsissimo interesse dimostra quasi sicuramente l’esatto contrario: potremmo essere di fronte ad una scoperta straordinaria.

Continua a leggere

Germania, trovate le tombe di una strega e di un gigante

Una strega, un gigante, tre cavalli e uno scheletro con neanche un osso al posto giusto. Sembra l’inizio di un racconto perfetto per la notte di Halloween– la festa di origine celtica ora diffusa in tutto il mondo occidentale per ricordare i defunti ed esorcizzare la paura della morte. E invece è proprio quello che hanno trovato gli archeologi in una necropoli  risalente a circa 1500 anni fa: le sepolture sono state scoperte durante alcuni lavori stradali a Theißen, un sobborgo di Zeitz, in Germania.

Continua a leggere