I pianeti più bizzarri (e interessanti) scoperti nel 2019

Il 2019 è agli sgoccioli ed è tempo di bilanci per tutti. Anche per chi trascorre la vita a cercare i pianeti extrasolari- minuscoli granelli di sabbia nell’infinito universo che ci circonda. La lista si allunga di continuo: i mondi alieni che oggi conosciamo non solo sono sempre più numerosi, ma anche sempre più vari. Ecco allora quali sono state le 10 scoperte più interessanti e più curiose dell’anno che sta finendo.

Continua a leggere

L’UFO della Nimitz, parla il pilota del video

Esce allo scoperto un altro protagonista di quell’incontro, a dir poco bizzarro, avvenuto nei cieli americani, di fronte alla costa della California, nel novembre 2004, tra un misterioso oggetto volante e alcuni piloti della US Navy- un avvistamento comprovato da un video reso pubblico alla fine del 2017. Dopo l’ex comandante David Fravor, il primo a farsi avanti per rivelare quello che aveva visto, ora a parlare è un altro pilota che ha avuto un ruolo molto importante in questa vicenda.

Continua a leggere

BUONE FESTE!

Da parte di tutto lo staff di EXTREMAMENTE.IT , i più sinceri auguri di

                   Buon Natale e Felice Anno Nuovo!

Ecco i nuovi nomi di 112 pianeti alieni

Il battesimo ufficiale è avvenuto il 17 dicembre a Parigi, nella sede dello storico osservatorio della capitale francese: più di 100 sistemi extrasolari, scoperti da vari gruppi di ricerca e con diverse strumentazioni fino al 2010, ora non sono più indicati con complesse sigle formate da lettere e numeri, ma hanno nomi veri e propri- anche se talvolta quasi altrettanto impronunciabili. È il risultato dell’iniziativa che ha coinvolto circa 780mila persone in tutto il globo, promossa dalla IAU- l’Unione Astronomica Internazionale- per festeggiare i suoi primi cento anni di vita.

Continua a leggere

Vita extraterrestre, il 2020 sarà l’anno della svolta?

Facciamo un rapido calcolo: nella Via Lattea ci sono da 150 a 250 miliardi di stelle. E secondo le stime condivise, ognuna di esse ha almeno un pianeta. La nostra è però solo una delle molteplici galassie: quelle visibili sono più di 100 miliardi, ma il numero reale sarebbe almeno 10 volte maggiore, considerando che oltre il 90%  dell’Universo non è osservabile con le nostre attuali strumentazioni. Quindi, nel cosmo, devono esistere svariati  miliardi di miliardi di pianeti. Impensabile che nessuno di essi abbia ospitato o ospiti tuttora la vita. E infatti, i ricercatori sono sempre più convinti che la Terra non sia affatto un unicum, una fortunata eccezione. Anzi, potrebbero esistere moltissime sue copie abitate sparse ovunque.

Continua a leggere

“La vita aliena è là fuori…”

Nello spazio attorno a noi, l’acqua sarebbe un elemento molto più comune di quanto immaginato: lo dice lo studio di un’università britannica che sembra cambiare la nostra comprensione su come si formano i pianeti e su dove poter trovare la vita extraterrestre. Ma questa è solo l’ultima, in ordine di tempo,  delle scoperte che stanno spingendo molti scienziati a pensare gli organismi alieni- qualunque aspetto e forma di intelligenza abbiano- possano davvero essere ovunque, là fuori… Così come praticamente ovunque, nel nostro sistema solare e nella galassia, sembra presente quella preziosa molecola composta da ossigeno e idrogeno, essenziale per lo sviluppo della vita.

Continua a leggere