Archivi tag: new york times

«Tanti gli UFO avvistati, anche dai satelliti»

I video con strani velivoli dalle prestazioni strabilianti ripresi dai piloti della US Navy non sono gli unici in possesso del Pentagono. Anzi, ce ne sono molti di più, altrettanto inspiegabili. Ad aver “agganciato” quegli oggetti misteriosi, poi,  non sono … Continua a leggere

Test sui frammenti di UFO, l’ammissione della DIA

Sorpresa- o forse no. Il Governo americano avrebbe effettivamente recuperato, negli anni, rottami provenienti da velivoli di ignota provenienza e natura -insomma, UFO-  precipitati sul suo territorio e li ha sottoposti ad esame. Lo sostenevano da sempre gli ufologi, lo aveva … Continua a leggere

Conto alla rovescia per la verità sugli UFO

Il conto alla rovescia è iniziato. Entro 180 giorni, il direttore della National Intelligence degli Stati Uniti- Joe Biden per questo ruolo ha scelto Avril Haines- dovrà rispondere in forma ufficiale alla richiesta senza precedenti avanzata dalla Commissione Intelligence del … Continua a leggere

L’analisi forense del Tic-Tac, conferme e sorprese

Un velivolo dalle prestazioni inaudite, di gran lunga superiore a qualsiasi strumentazione nota. L’AAV-l’Anomalous Aerial Vehicle– ripreso il 14 novembre 2014 in volo sull’Oceano Pacifico, al largo della California, è un enigma dalla difficile decifrazione. Nemmeno l’analisi approfondita condotta dalla … Continua a leggere

Non crediamo agli UFO, studiamoli. Anche in Italia…

Briefing classificati per i funzionari del Governo, agenzie di Intelligence al lavoro, senatori in pressing per avere tutte le informazioni: mai come adesso, la questione UFO è al centro del dibattito politico e davanti agli occhi dell’opinione pubblica. Per lo … Continua a leggere

La task force della Marina sugli UFO uscirà allo scoperto?

L’AATIP- il programma avanzato per investigare sulle minacce aerospaziali ovvero su tutti i velivoli più bizzarri che sfrecciano nei nostri cieli- non è mai finito, nonostante le dichiarazioni a questo proposito rilasciate dal Pentagono. O meglio: ha cambiato nome e … Continua a leggere