Archivi tag: Avi Loeb

“Figli delle Stelle”, siete pronti per il 14 novembre?

«Ho parlato con i piloti della Navy, so che hanno visto qualcosa e i loro radar lo hanno agganciato. Qualcosa che era qui, sulla superficie, e poi all’improvviso era lassù, da un’altra parte…La mia opinione personale? L’universo è così vasto … Continua a leggere

I segreti degli UFO: Luis Elizondo risponde alle vostre domande

«Perchè hanno scelto me? Non ne ho idea. Probabilmente perché non ero incline a voli pindarici. Non ero particolarmente appassionato di fantascienza. Ho una certa esperienza in tecnologia avanzata spaziale: quando ero un giovane agente speciale, mi sono occupato di … Continua a leggere

Domenica 14 novembre torna “Figli delle Stelle” con il GAUS

Come si dice? “Squadra vincente non si cambia…“. Così, anche quest’anno ritorna l’appuntamento con “Figli delle Stelle”– il meeting internazionale promosso da Extremamente- che si svolgerà ancora in sinergia con il Convegno organizzato dal GAUS, il Gruppo Accademico Ufologico di Scandicci. … Continua a leggere

Il fisico Michio Kaku:«Colleghi, mente aperta sugli UFO»

Fisici e astrofisici, tenete la mente aperta sugli UFO. L’invito arriva da un loro illustre collega, considerato non solo uno dei ricercatori più brillanti in circolazione, ma anche un saggista di successo, autore di vari libri sul cosmo e sulla tecnologia … Continua a leggere

Leslie Kean: «Sugli UAP servono trasparenza e nuovi sforzi»

«C’è stato un enorme progresso negli ultimi tre anni e mezzo, credo che siamo alla soglia di un cambio di paradigma, ma c’è ancora molto da fare e naturalmente ritengo che molte informazioni debbano ancora essere rese pubbliche». Lo dice … Continua a leggere

Il Progetto Galileo vuole scoprire cosa sono gli UAP e Oumuamua

Adesso scende in campo lui, Avi Loeb. Il professore dell’Università di Harvard che ha fatto balzare sulla sedia tutti i colleghi sostenendo la natura artificiale e tecnologica di Oumuamua- il primo viaggiatore interstellare avvistato dai nostri telescopi- ora vara un programma … Continua a leggere